Come mettere la scritta Blog Personale su Instagram

Creare un blog personale su Instagram: possibile? Devi aggiungere un paio di dettagli. E soprattutto devi fare in modo che appaia la scritta che ti riguarda. Quella dedicata ai blogger.

Bella domanda, è possibile creare un blog personale su Instagram? Dipende cosa intendi, di certo non puoi sfruttare la versatilità di WordPress su questo social network. E non puoi usare gli articoli per fare SEO su Google, questo è chiaro.

come mettere la scritta blog personale su Instagram
Il significato del blog personale su Instagram.

Però prova a intendere il blogging in un senso più ampio. Vale a dire come comunicazione bidirezionale, progetto editoriale che vede come protagonista la voce del singolo. Oggi ci sono mille opportunità per diventare blogger. E questo avviene anche con il visual, con le immagini che pubblichi sul web e sul tuo profilo Instagram.

Quindi, come sfruttare Instagram per portare a termine questo lavoro? Come mettere su Instagram “blog personale” e fare in modo che le persone riconoscano nel tuo profilo un punto di riferimento per un determinato argomento?

Scritta blog personale: cos’è, a cosa serve

La dicitura in questione si trova proprio sotto al nome, con il font colore grigio chiaro. Si tratta di un’etichetta che completa la tua presenza su Instagram.

Così come hai scelto il nome del blog su WordPress, devi fare lo stesso per il profilo Instagram. E può essere il tuo nome o cognome o il brand aziendale. Il passaggio per aggiungere la scritta “Blog Personale” sotto al nome usato per creare il tuo profilo completa l’opera. Tutto questo dona totalità alla sintesi che permette di capire chi sei, cosa fai e cosa offri. Come mettere blog personale su Instagram?

Da leggere: come scegliere gli hashtag Instagram

Quali sono i vantaggi e cosa cambia?

Prima di capire come mettere su Instagram blog personale devi valutare il motivo. Perché aggiungere questa scritta? In questo modo hai la possibilità di presentarti come un professionista del web. Sei un blogger, una persone che comunica.

Questo ti porta vantaggi concreti in termini di visibilità online? Non in forma diretta, e non puoi aumentare i follower di Instagram con questa soluzione. Però puoi farti riconoscere come proprietario di un blog personale. È importante, non credi?

Come mettere Blog Personale sul profilo

Per inserire la scritta blog personale su Instagram devi seguire alcuni passaggi. Il primo: aprire un account Instagram e passare da profilo personale a business, una soluzione semplice per fare un passo decisivo e avere una serie di vantaggi.

  • Aggiungere email e chiamata telefonica.
  • Scoprire i dati della sezione analytics.
  • Creare delle inserzioni pubblicitarie.

Una volta trasformato il profilo in account business puoi cliccare sul pulsante per la modifica generale e andare nella sezione dedicata alla scelta della categoria.

Come mettere Blog Personale sul profilo
Modifica il tuo profilo per aggiungere la scritta.

Come si fa a mettere la scritta blog personale su Instagram? Una volta cliccata sulla voce categoria puoi scegliere la soluzione che ti riguarda e che vuoi proporre ai tuoi follower. La scelta è piuttosto ampia, individua la soluzione migliore per presentarti.

scegliere categoria profilo aziendale
Qui puoi scegliere la categoria del tuo profilo aziendale.

Ovviamente in questo modo puoi anche togliere la scritta e metterne un’altra, per cambiare etichetta con la quale farti riconoscere. Non devi solo mettere foto su Instagram, anche farsi riconoscere nel modo migliore è importante per farsi notare.

Cosa fare per avere un blog su Instagram

Mettere la scritta blogger o blog personale su Instagram non fa di te un comunicatore professionista. Ci sono una serie di passaggi da rispettare per iniziare a lavorare in questa direzione. Il più importante, dal mio punto di vista, è la continuità.

Non basta aggiungere foto e video per fare Instagram Marketing. Ma questo vale anche nel caso specifico: se vuoi creare un blog su questo social network devi puntare sulla narrativa del visual combinato con il copy della didascalia.

Devi fare uno storytelling della realtà e usare l’immagine per raccontare quello che vedi, senti, provi e reputi indispensabile. Solo così può emergere il tuo progetto, senza dimenticare la buona gestione del calendario editoriale per Instagram.

Da leggere: come creare storie su Instagram

Creare un blog personale su Instagram

Avere un blog su Instagram può essere un buon modo per comunicare online, per caricare contenuti multimediali sul web e usarli per portare avanti la tua idea.

Cosa cambia rispetto a un blog aziendale qualsiasi? Lascia le tue domande e opinioni nei commenti, ti aspetto. Così puoi creare il tuo blog su Instagram.

35 COMMENTI

    • Collega pagina Facebook e account Instagram, poi passa a profilo business e scegli l’opzione Blog Personale.

  1. Buongiorno, potrebbe spiegarmi meglio cosa intende per” non puoi usare la versatilità di WordPress su Instagram e non puoi usare gli articoli per fare seo ?” In che senso???Un esempio pratico? La ringrazio

    • Un account Instagram non è un blog che puoi usare per indicizzarti su Google al meglio e posizionarti nelle serp. Non puoi modificare l’HTML e altre mille cose.

  2. ciao col profilo aziendale posso verificare chi guarda il mio profilo anche se non è un mio follower ed il suo account è privato?

  3. ho una domanda: vorrei creare un mio blog, è meglio collegare un profilo instagram nuovo da zero e collegarlo o usare il mio privato cambiando il nome avendo già 1000 followers? (intendo che in quel senso non dovrei partire da zero followers)
    grazie

  4. Ciao potresti aiutarmi a capire perché passando a un account aziendale sotto il mio nome si legge 1198 visite al profilo negli ultimi 7 giorni…??? Mentre a tutti gli altri profili aziendali, compreso il tuo non si vede questa dicitura… Come faccio a nasconderlo anche io???

    • Basta seguire le istruzioni che ho lasciato nel post e selezionare la voce artista come categoria del blog su Instagram.

  5. Ciao Riccardo,
    Ti segnalo che, anche con l’arrivo degli account Creator, sarà possibile inserire la dicitura “Blog” nel momento della scelta della categoria.

    (Quando si sceglie di fare l’account Creator viene chiesto nuovamente di scegliere la categoria)

      • Con l’account Creator hai diverse funzionalità in più, soprattutto nella parte delle Analytics.

        Ecco qualche esempio:
        – Conoscere la crescita/perdita giornaliera o di un determinato periodo del profilo: ci sarà un grafico che ti darà i dati dei follower che hanno cominciato a seguirti e hanno smesso di farlo.
        – Organizzare e filtrare i messaggi privati: avere la possibilità di ordinarli in “Generali” e “Principali” così da avere la distinzione tra messaggi normali e “aziendali/collaborazioni” per esempio.
        – Puoi scegliere se mostrare o meno le etichette di contatto o della categoria

  6. Ciao Riccardo. Io scrivo recensioni di musica rock e non solo e ho una rubrica che si chiama amarcord in una rivista locale qui in Sardegna, ma siccome non sta andando molto bene per il prezzo della stampa in cartaceo..ecc ecc.. poi hoanche poca soddisfazione..vorrei fare un mio blog personale per scrivere di musica..magari su Instagram. Come potrei fare?

    • Individua un filone narrativo, pubblica foto di quello che fai, usa didascalie per descrivere strumenti e raccontare storie di musica. La base di tutto è lo storytelling su Instagram.

  7. Buongiorno Riccardo,

    ho da poco scoperto il suo sito, mi piace e la ringrazio.
    Una domanda a bruciapelo, scusandomi in anticipo se eventualmente “poco sensata” non essendo (ancora) del campo ecco, ma Instagram puó essere un modo per portare le persone anche sul proprio canale You Tube?

  8. Ciao Riccardo, sto aprendo un nuovo profilo Instagram come pagina aziendale perché vorrei che diventasse un blog. Quando vado a selezionare la categoria del mio account, non trovo tra le possibilità “blog personale” ma “blogger”. Sono cambiate le categorie o sto facendo qualcosa di errato? Inoltre Instagram non mi obbliga a collegare una pagina Facebook, ma è una scelta facoltativa.
    Sono nuova del campo e vorrei capire se sto strutturando la pagina/blog correttamente! Grazie!!!

    • Che io sappia no, l’account Instagram con la scritta blogger non è a pagamento. Ma controlla sempre le linee guida, non ne sono sicuro.

  9. Ciao Riccardo,
    Io vorrei mettere la dicitura artista nel mio profilo instagram. Mi sono sempre portato dietro un dubbio, ma un passaggio ad un profilo aziendale da un account personale azzera il precedente profilo eliminando foto e quant’altro oppure rimane intatto?

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here