Diventare fashion blogger: 8 consigli per iniziare

Di Riccardo Esposito | Pubblicato il

Ecco come diventare fashion blogger: individua uno stile che ti interessa, crea una tua immagine personale e unica, apri i canali Instagram e WordPress, inizia a pubblicare contenuti utili per il tuo pubblico. Devi essere un’ispirazione.


Mettiamo in chiaro questo: se vuoi diventare un fashion blogger di successo hai bisogno di impegno, passione e competenze. Non è facile, non tutti ci riescono.

come diventare fashion blogger

Non è un modo per guadagnare online senza lavorare. Ma se vuoi condividere il tuo stile e la tua visione della moda con il mondo intero, questo è il momento giusto per iniziare. Per diventare blogger di moda c’è una strada da seguire, ecco la mia ricetta.

Trova il tuo stile unico di fashion blogger

Come diventare una fashion blogger di successo? Trova il tuo codice comunicativo. La moda è arte che esprime personalità individuale e la tua voce è ciò che ti distingue dagli altri. Sviluppa un’estetica unica e una voce coerente che rispecchi il tuo gusto.

In sintesi, non copiare. Se vuoi trasformare la tua passione per la moda in una professione diventando fashion blogger affermata devi essere in grado di emergere. Trova il tuo stile e sviluppalo creando uno storytelling diverso da quello che fanno gli altri.

Da leggere: come diventare blogger freelance

Crea un blog WordPress per gli articoli

Il modo più semplice e giusto per diventare fashion blogger: creare un blog. Puoi utilizzare piattaforme come Blogger per iniziare ma il passo decisivo lo fai con WordPress self hosted. Acquista un hosting, scegli un dominio e crea la tua presenza.

Crea un blog WordPress per gli articoli
Esempio di fashion blog.

Ecco come si diventa fashion blogger: assicurati di avere un layout professionale, un calendario editoriale sempre aggiornato e i plugin WordPress decisivi per il tuo blog di moda. Molti pensano di poter lavorare senza creare un blog ma solo con i social.

In parte è così ma non se vuoi diventare una fashion blogger realmente conosciuta e di successo. Avere una presenza online su Google vuol dire aumentare le occasioni di intercettare collaborazioni commerciali con sponsor, brand e partner, Quindi, per approfondire l’argomento di suggerisco di leggere la mia guida per realizzare un blog.

Sviluppa una presenza sui social media

I social media sono essenziali per promuoverti. Scegli le piattaforme più adatte per il tuo target e apri i profili utili: di solito nel fashion blogging si punta a Instagram e TikTok. Assicurati di pubblicare regolarmente e di interagire con la tua community online.

Per diventare fashion blogger su Instagram, che è il social network principale nel settore moda, devi seguire alcuni passaggi. In primo luogo devi aprire un profilo aziendale che ti consente di ottenere una serie di vantaggi per il lavoro di publisher nel settore moda.

Poi devi mettere la scritta blogger su Instagram e curare il profilo in modo da presentarti nel miglior modo possibile. Quindi devi scegliere un’immagine profilo adeguata e scrivere una bio che in poche parlo riassuma i punti di forza del tuo lavoro.

Sviluppa una presenza sui social media
La bio di una blogger di moda.

Qui in alto hai un esempio di bio. Ma come diventare una fashion blogger su instagram? C’è una strada per diventare influencer attraverso l’uso sapiente di social media? In primo luogo devi creare un account Instagram e TikTok ma questo non basta.

Scrivi post efficaci su Instagram e dimentica le scorciatoie, per emergere devi impegnarti. Il contenuto è il re e dovrai pubblicare tanti post di qualità regolarmente. Quindi pubblica immagini di alta qualità e scrivi descrizioni dettagliate per ogni post sui social.

Da leggere: come fare un piano editoriale su Instagram

Devi essere una fashion blogger autentica

La moda è un’arte e il tuo blog deve esprimere la tua vera personalità. Non cercare di essere una persona differente, non scimmiottare chi ha aperto un beauty blog e ce l’ha fatta. Non usare neanche l’intelligenza artificiale per scrivere testi.

Devi dimostrare di essere una persona autentica. Ignora le tendenze che non rispecchiano il tuo stile. Il pubblico apprezza la genuinità e la coerenza, e questo ti aiuterà a costruire una community fedele nel lungo periodo, non solo per poche settimane.

Crea un calendario editoriale per i tuoi post

Scegli un ritmo di pubblicazione per Instagram e blog. Devi essere coerente, costane. Sviluppa un tone of voice e scegli argomenti che interessino il tuo target di riferimento. Quali sono i consigli per sviluppare una presenza nel mondo del fashion blogging?

  • Pubblica solo contenuti di qualità.
  • Mantieni un ritmo di pubblicazione elevato su Instagram.
  • Scegli una frequenza più bassa per il blog.
  • Ricorda di gestire anche Reel e Storie su Instagram e TikTok.

Il punto è questo: se vuoi diventare fashion blogger di successo e guadagnare devi comprendere l’importanza del visual. Nello specifico dei video che puoi pubblicare sicuramente su YouTube, sul blog e su Facebook. Ma funzionano molto su Instagram.

i reels e le statistiche rispetto ai post normali
Per essere fashion blogger devi fare i Reels – Fonte immagine

Instagram Reels ha una percentuale di engagement dell’1,95% e la visualizzazione media è del 2,54%. Ciò significa che i tuoi Reels hanno tassi di copertura molto alti e sono perfetti per i contenuti virali. Quindi devi investire continuamente in questo settore.

Collabora con altri fashion blogger e brand

Le collaborazioni sono un modo efficace per far esplodere il tuo brand e creare una community su Instagram. Così puoi raggiungere un pubblico realmente interessato.

Sviluppa relazioni con altri blogger e brand usando la forza del comment marketing, lasciando commenti e interazioni con le persone che operano nel tuo stesso settore.

Sia con il blog che con i social puoi seguire persone che operano nel tuo mondo e interagire nei commenti in modo da attirare l’attenzione del pubblico e degli autori. Così puoi costruire, un passo alla volta, il tuo nome nella nicchia di mercato che ti interessa.

Sfrutta gli influencer marketing per emergere

L’influencer marketing è un metodo interessante per promuovere il tuo marchio e il tuo blog di moda. Cerca influencer con un pubblico simile al tuo e proponi di collaborare con te. Assicurati di scegliere dei nomi coerenti con il tuo brand, ma non solo.

Influencer marketing su Instagram.

Per avere la giusta visibilità e una buona attività di traffico in entrata devi gestire delle relazioni genuine, veritiere. Non puoi creare valore solo con la combinazione economica. Ciò significa che hai bisogno di gestire l’influencer marketing puntando al valore.

Fai un buon lavoro di blogging outreach, scopri le persone giuste da contattare e proponi il tuo lavoro. Può essere un guest post, una diretta live o un’intervista. Le collaborazioni con altri fashion blogger devono puntare alla realizzazione di una struttura virtuosa.

Cerca di guadagnare come fashion blogger

Passaggio finale del tuo lavoro per diventare fashion blogger di successo: monetizzare la tua presenza. Il modo migliore è quello di diventare testimonial per un brand. Questo significa indossare p utilizzare abbigliamento in cambio di determinati benefici.

Quindi, puoi guadagnare come fashion blogger facendo valere la tua visibilità. In sintesi, diventi uno strumento per fare pubblicità. Una delle soluzioni utili è usare i siti per trovare collaborazioni con le aziende su Instagram anche se il tuo blog può intercettare potenziali clienti anche grazie al media kit che hai pubblicato.

Il media kit racchiude tutte le informazioni utili per gli investitori che devono decidere se investire o meno nel tuo nome. Come influencer del settore fashion devi realizzare un documento chiaro e strutturato per dare maggiori dati ai brand

Da leggere: come aprire un travel blog

Come diventare fashion blogger secondo te?

Per lavorare come fashion blogger di successo servono tempo, dedizione e impegno. Seguendo queste tecniche, e utilizzando gli strumenti giusti, puoi costruire un brand forte e raggiungere i risultati. Ci vuole tanta passione per lavorare nel fashion blogging.

Con la giusta combinazione di creatività e duro lavoro puoi creare un fashion blog capace di distinguersi dalla massa. Sei d’accordo? Lascia la tua esperienza nei commenti.

Riccardo Esposito

Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online (bio di Riccardo Esposito).

Categoria: Blogging

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto