Meta description WordPress, come inserirla e cambiarla

Di Riccardo Esposito | Pubblicato il - Aggiornato il

Per aggiungere la meta description WordPress devi installare per forza un plugin come WordPress SEO By Yoast, Rankmath o All In One SEO Pack. In questo modo aggiungi il testo – circa 150 battute descrittive – e salvi il contenuto.


Il modo più semplice per inserire il meta tag description su WordPress: installare SEO by Yoast e usare il box che si trova in fondo alla pagina per inserire il testo.

Come inserire la meta description.

Il meta tag description non viene usata da Google per posizionare la pagina web ma per mostrare una descrizione nella serp. Che spesso viene addirittura soppiantata da un testo consono, secondo Mountain View, per introdurre il contenuto.

Ecco perché è fondamentale per migliorare il click-through rate. Ed è altrettanto importante aggiungere, inserire e modificare questo testo. Ora ti spiego come si fa.

Come mettere la meta description su WordPress

La meta description è un meta tag, un testo di circa 160 battute che descrive il contenuto della pagina per il motore di ricerca. Si trova nella sezione <head> del codice HTML e prima del <body>.

Il meta tag description non è visibile all’occhio ma al motore di ricerca che la estrapola e la usa nei risultati della serp. In questo modo crea lo snippet insieme al tag title, ai sitelink e all’URL.

Ma come si modifica e inserisce la meta description secondo i principi del SEO copywriting e della buona ottimizzazione di una pagina web WordPress.

Inserire la meta description WordPress senza plugin

Iniziamo da una soluzione tecnica: esiste un modo per creare un campo meta description senza usare plugin e altri elementi per estendere le possibilità del content management system? Sì, in realtà la soluzione è semplice per i webmaster:

  • Fai backup del sito per sicurezza.
  • Vai nella dashboard.
  • Vai nell’editor del tuo sito.
  • Apri il file functions.php.

Puoi fare questo percorso anche con l’FTP andando nella cartella wp-content/themes. A questo punto devi inserire una stringa prima del php ?>.

function gretathemes_meta_description() {
    global $post;
    if ( is_singular() ) {
        $des_post = strip_tags( $post->post_content );
        $des_post = strip_shortcodes( $post->post_content );
        $des_post = str_replace( array("\n", "\r", "\t"), ' ', $des_post );
        $des_post = mb_substr( $des_post, 0, 300, 'utf8' );
        echo '<meta name="description" content="' . $des_post . '" />' . "\n";
    }
    if ( is_home() ) {
        echo '<meta name="description" content="' . get_bloginfo( "description" ) . '" />' . "\n";
    }
    if ( is_category() ) {
        $des_cat = strip_tags(category_description());
        echo '<meta name="description" content="' . $des_cat . '" />' . "\n";
    }
}
add_action( 'wp_head', 'gretathemes_meta_description');

In questo modo puoi come aggiungere il campo meta description WordPress senza plugin. E in tutte le pagine, sia post che categorie. Attenzione, non improvvisare.

Prima di prendere una decisione del genere assicurati di avere le competenze per fare quest’azione e di fare un backup. Se hai dubbi passa alla prossima opzione.

Modificare meta description wordpress con un plugin

Il primo passo da compiere per chi si chiede come inserire la meta description del sito è semplice: devi installare un plugin capace di modificare questo meta tag WordPress.

Tra i più famosi consiglio WordPress SEO by Yoast , Rankmath e All In One SEO Pack. In alternativa puoi usare il più semplice Slim SEO. Queste estensioni permettono di inserire del testo da usare come meta descrizione SEO.

modificare meta description
Ecco come modificare la meta description.

Infatti i plugin in questione attivano un cruscotto alla fine del post con una serie di campi. Uno è dedicato al tag title e uno alla meta description. Molto facile.

C’è anche uno spazio dedicato alla creazione di una URL SEO friendly. Per aggiungere il tag H1, invece, basta usare la voce dedicata al titolo che trovi.

Da leggere: come modificare snippet WordPress

Inserire la meta description per pagine e post

Sulle guida SEO trovi la necessità di cambiare e migliorare la meta description insieme a tag title e URL per ottimizzare lo snippet di pagine e articoli. Come fare?

Inserire la meta description per pagine e post
Attenzione ai dettagli della SEO.

Per inserire la meta description in questi casi basta creare una nuova pubblicazione e raggiungere la parte finale dell’articolo o della pagina fissa: qui trovi il box del plugin che hai installato. Aggiungi un testo con queste caratteristiche:

  • Circa 160 caratteri.
  • Semplice e leggibile.
  • Senza lista di keyword.
  • Capace di invitare a cliccare.

Se possibile usa la parola chiave più importante, anche se non aiuta il posizionamento SEO diventa più riconoscibile grazie al grassetto che appare nella meta description se la query corrisponde all keyword usate in questo elemento di SEO copywriting.

Precisazione: la meta description non deve essere confusa con il meta tag keyword, funzione ancora presente ma del tutto inutile ai fini del posizionamento.

Aggiungere meta descrizione nella home page

Chiaro. è facile aggiungere la description in ogni articolo, ma vale lo stesso per le altre pagine? Come inserire e usare questo meta tag nella home page?

wordpress seo by yoast
Qui puoi inserire la meta description nella home page.

Se usi WordPress SEO by Yoast devi andare nella sezione generale dedicata a titoli e meta tag. Qui c’è una voce per modificare la meta description e inserire il testo che ti manca, fondamentale per presentarti nel miglior modo possibile.

A qualcuno non appare la sezione dedicata al cambio meta description della home page. Il motivo? Forse il template prevede una pagina fissa e non una sequenza dei post. Quindi ti basta andare nel link edit page per modificare questo elemento.

Modifica meta description pagine autori

Posso inserire keyword WordPress anche per le pagine degli autori dei post? Sì, è possibile. Devi andare nella pagina Utenti e scegliere il singolo autore.

Modifica meta description pagine autori
Esempio di meta description SEO per autore.

Poi nella pagina specifica trovi alla fine i campi di SEO Yoast. Sono un po’ diversi dai soliti ma il meccanismo è simile: aggiungi sia il tag title che la descrizione.

Da leggere: come inserire le parole chiave in WordPress?

Cambiare la description per categorie e tag

Vale lo stesso discorso di pagine e post: devi cambiare o inserire il testo della meta description sul plugin WordPress Yoast. WordPress permette di modificare la SEO on-page anche delle tassonomie e alla fine di ogni pagina dedicata a tag e categorie trovi lo stesso cruscotto in cui puoi modificare la meta description di WordPress.

Cambiare la description per categorie e tag
Attenzione a come si usano le variabili nella meta descrizione.

In questo caso, però, bisogna ricordare che le categorie hanno una paginazione e quindi altre pagine che seguono la principale praticamente identiche. Il rischio è quello di creare meta tag description duplicate. Come evitare questo punto?

Si può risolvere il problema usando le variabili di Yoast: consentono di seguire la paginazione in modo da aggiungere un elemento che cambia sempre.

Ecco un esempio di mete description di categoria.

In modo da informare l’utente che quella è la seconda pagina di un altro numero. Hai qualche domanda rispetto a questi punti sulla meta descrizione SEO?

Riccardo Esposito

Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

Categoria: WordPress | Tag: Meta tag

2 commenti su “Meta description WordPress, come inserirla e cambiarla”

  1. Ciao, grazie degli articoli che scrivi. Sono sempre utili. C’è una cosa che non riesco a trovare da nessuna parte che mi crea un piccolo problema sul mio sito.
    Aggiungendo articoli, raggiunto il massimo da fare vedere per pagina, mi crea una seconda pagina con la stessa meta description e con lo stesso titolo. Esempio: miosito.com/Page/2 ecc per la 3 4…
    Questo problema me lo dà anche sui tag (miosito.com/tag/nometag/2).
    Facendo un analisi con diversi software per la seo me li segna come duplicati.
    Cosa devo fare?
    Devo modificare il file robot?
    Un dofollow? Un Canonical?
    Come faccio ad evitare che vengano visti come duplicati quando sono solo la continuazione di spazio che utilizza per il sito, la categoria o il tag?

    Grazie

    1. Riccardo Esposito

      Ciao, partiamo d aun punto: i SEO tool ti dicono uan cosa ma non è detto che sia per forza un errore. O meglio, la struttura del blog è così e Google lo Sto arrivando!. L’importante è non deindicizzare archivi altrimenti rischi di fare danni. La cosa più semplice da fare è aggiungere una variabile %%page%% alla meta description e al tag title dell’archivio principale grazie a Yoast. A cosa serve? Semplice, aggiunge dietro ogni tag title e meta desc delle pagine archivio un suffisso: pagina 2 di 50. In questo modo indica title e desc WordPress differenti. Trovi tutto qui yoast.com/help/list-available-snippet-variables-yoast-seo/ e qui yoast.com/help/how-do-i-fix-duplicate-meta-tags/ così puoi evitare e risolvere i meta tag duplicati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.