10 tecniche per annunciare un nuovo sito web

Presentare un nuovo lavoro online non è facile. Sembra un passaggio diretto, semplice, immediato. Pubblichi e sei subito in vetta. Non funziona così, ecco cosa devi sapere per iniziare.

Quando crei il tuo portale hai due alternative: annunciarlo solo ai parenti o agli amici o presentare il sito web in modo ufficiale. E iniziare ad aumentare traffico.

10 tecniche per annunciare un nuovo sito web
Presenta il tuo sito web.

Molti si limitano al passaparola sul profilo Facebook o magari telefonano ai clienti. Perché non mandare anche una raccomandata? Sbagliato, bisogna andare oltre. Ecco le strategie di web marketing per presentare un sito internet al meglio.

Inscriviti alla Search Console

Questo è uno dei modi decisivi per presentare un sito web su Google: ti iscrivi alla Search Console.

In questo modo è possibile svolgere un’operazione fondamentale, vale a dire inserire la sitemap.xml.

Se hai un sito web con diverse pagine o un blog aziendale questa è la soluzione migliore.

In alternativa, come suggerisce anche la guida ufficiale di Google, puoi usare l’inspector tool.

Vale a dire il campo principale che si trova nella barra in alto della search console. Per far indicizzare il portale e presentare il sito web su Google basta copiare l’URL principale e chiedere submit. Ricorda, però, che per indicizzare il sito web sui motori di ricerca devi assicurarti che il crawler sia in grado di leggere e scansionare le pagine.

Attenzione ai meta tag robots e al robots.txt. Se non hai impostato questi elmenti al meglio rischi di impedire l’indicizzazione, e quindi la presentazione del sito web, su internet. Questo è importante.

Lancia podcast di presentazione

Può essere un’idea per unire due grandi eventi: creare un podcast e presentare un sito web. Se hai già intenzione di usare la voce per comunicare con il tuo pubblico e trovare clienti online puoi usare questa tecnica di web marketing strategico.

Il nuovo podcast corrisponde con il lancio del sito web così puoi dare risonanza e risalto all’evento tanto atteso: il restyling o la prima pubblicazione del tuo portale.

Non dimenticare gli altri social

Sì, esserci su Facebook con una buona pubblicità è importante perché puoi raggiungere una buona platea per presentare e annunciare il nuovo sito web. Puoi fare lo stesso su Instagram o su Twitter, magari su LinkedIn. E Pinterest.

Valuta la tua platea, il tuo target. E poi prendi una decisione. Anche altri social possono essere perfetti per presentare il tuo nuovo blog aziendale o sito web.

I video funzionano sempre

E soprattutto li puoi usare in salse differenti. Puoi presentare un sito web su Instagram attraverso i video delle stories, oppure puoi caricare un contenuto su LinkedIn. Senza dimenticare che a disposizione hai anche una base come YouTube.

I video funzionano sempre anche per annunciare siti web
Usa i video nella tua strategia – biteable.com

I video funzionano su internet, hanno grande diffusione sul web soprattutto se calati con maestria nella giusta cornice. Oggi rappresentano dei contenuti multimediali molto utilizzati per descrivere, annunciare e presentare il portale web.

Scrivi un guest post su un blog

Ma un blog di settore, in grado di fare buona pubblicità al tuo nuovo sito web. Scrivere un guest post è un modo per presentare a una community nuova il tuo lavoro, puoi ottenere un link in ingresso e dare una mano dal punto di vista SEO.

Attenzione, devi scegliere il miglior blog per pubblicare guest post: non accontentarti della prima scelta che ti capita e pubblica sempre contenuti di qualità.

Invia una newsletter agli iscritti

Hai un database? Questa è la vera occasione: crea una newsletter, scegli un template semplice e invia la tua notizia a tutti. Non limitarti a un semplice screenshot e a inserire un link. Investi in una buona headline per catturare l’attenzione.

Poi mostra le novità di questo sito web. Si tratta di un restyling, hai scelto un dominio nuovo? Hai delle funzioni extra? Presenta un sito web via newsletter.

Investi su Google Ads

Presentare un sito web su internet: in che modo? Non dimenticare che hai anche la pubblicità su Google dalla tua parte. Investi un budget anche minimo per iniziare.

Così da ottenere click di persone interessate all’argomento. Se ancora non fai traffico e vuoi iniziare a monetizzare questa può essere la soluzione più semplice.

Crea promozioni su Facebook

Prima ho suggerito di andare oltre la condivisione su Facebook per presentare un sito web. Però non è detto che sia da evitare questo piano, soprattutto se decidi di investire con una buon presenza sponsorizzata. Ecco un esempio concreto.

Crea promozioni su Facebook
Promuovi il tuo sito web con l’advertising.

La pubblicità su Facebook funziona e la puoi usare anche per annunciare il tuo nuovo prodotto online. Così le persone prendono nota e lo segnano tra i preferiti.

Lavora con SEO e digital PR

Se parliamo di un sito web importante, magari di una grande azienda nazionale o di un settore commerciale decisivo, si può lavorare con la stampa online per far pubblicare una serie di articoli che intervistano il proprietario dell’attività.

Così si inserisce un link al nuovo sito web sottolineando che oggi c’è un nuovo portale da visitare. Annunciare un lavoro del genere può essere l’occasione buona per spiegare funzioni e attività da svolgere. Questo è Digital PR e SEO.

Da leggere: come pubblicizzare un blog

Scrivi un’email alle persone

Ultimo consiglio per presentare un sito web: a volte basta anche mandare un messaggio a qualche contatto. Ci sono persone che possono diventare piccoli influencer in una community. E con un’email ben strutturata, convincente e non invasiva possono aiutarti a diffondere il verbo. Sei d’accordo con tutto ciò?

Riccardo Esposito
Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

2 COMMENTI

  1. Io sto anche sperimentando WhatsApp in tal proposito con un channel e con dei broadcast tematici. Spero presto di fare altrettanto anche con Telegram. Che ne pensi Riccardo?

    • Sicuramente, ottime idee: anche l’uso di chat possono aiutare la diffusione e la presentazione di un uovo progetto web.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here