4

5 motivi per usare Quora con successo

Quora è una piattaforma che può dare grandi risultati. Il motivo? Trovi 5 soluzioni interessanti in questo post, ti consiglio di iscriverti subito e trovare il tuo equilibrio su questa realtà.

Shares

È passata una settimana da quando ho ricevuto l’invito per Quora. Sette giorni precisi, abbastanza per sfornare qualche impressione su questa piattaforma di Q&A inaugurata nel 2009 che sta guadagnando attenzione sul web. E che può diventare valido strumento per fare web marketing.

quora

Queste sono le mie idee su Quora e voglio usare My Social Web come un taccuino dove segnare i miei appunti sull’argomento. Sto ragionando a voce alta, per questo mi perdonerai se in futuro (magari fra 20 anni o dopodomani) tutto quello che c’è scritto in questo post verrà smentito.

Quora non è l’Anti-Facebook

Ormai il punto di riferimento per indicare il successo o l’insuccesso di un nuovo servizio social è Facebook. E proprio perché ha guadagnato lo scettro di social network per eccellenza ci piace immaginare l’arrivo di un “nuovo Dio” che  lo defenestri (classico tema della successione al potere).

Ma non credo che Quora possa candidarsi a successore di Facebook: ci sono tante cose che può fare, anche combattere il potere di Yahoo! Answers, ma non l’anti-Facebook.

Puoi lavorare sul piano editoriale

Quora può essere usato per migliorare il piano editoriale. Come sai questo strumento nasce dalla raccolta delle informazioni sull’utente. Questo sito di domande/risposte può racchiudere dubbi, domande e perplessità del tuo pubblico. Di conseguenza puoi andare alla ricerca delle discussioni legate al tuo topic per individuare informazioni. Che poi saranno usate per creare headline efficaci.

Da leggere: modello di calendario editoriale per il tuo blog

C’è anche in italiano

Questo è uno dei principali motivi che ti spingono a usare Quora con successo: da qualche tempo c’è anche la versione in italiano. Un passo importante perché non tutti erano in grado di gestire la complessità linguistica del botta e risposta. Quora si posiziona come uno strumento di Q&A raffinato, e non per tutti era semplice comprendere le discussioni. Anche io, a volte, trovavo difficoltà.

Ora tutto è diverso. Le conversazioni si articolano in italiano e tutti hanno la possibilità di individuare il topic più interessante. per poi seguirlo e sfruttarlo nel miglior modo possibile.

Puoi trovare informazioni utili

Sono arrivato a una conclusione: puoi trovare delle informazioni interessanti nelle discussioni che si creano. Questo non vuol dire che una realtà come Yahoo! Answers sia completamente diversa ma credo che questa vignetta di The Anti Social Media che illustra alcuni equilibri.

Quora Yahoo

Su Yahoo! Answers ho sempre trovato risposte a problemi pratici ma su Quora ho scoperto tante Q&A interessanti, scambio di informazioni, soprattutto, un utilizzo dei link ancora non viziato dallo spam. Non voglio dire che Yahoo! Answer sia inferiore o superiore, ma semplicemente diverso.

Lavori sulla reputazione online

Su Quora puoi dare dimostrazione delle tue conoscenze, della tua esperienza e delle tue capacità. Qui puoi fare comment marketing, e migliorare la tua reputazione online. Nelle risposte puoi creare ceri e propri post, mentre sul tuo profilo si riassumono tutte le risposte e le azioni.

Puoi trasformare questo spazio in un punto di partenza (o di arrivo) per tutti coloro che vogliono sapere qualcosa in più sulle tue conoscenze. Lavorare sul proprio personal brand vuol dire anche portare avanti un’attività costante di interazione e dimostrazione delle proprie conoscenze.

Quora è aperto ai social

Quora è sicuramente una piattaforma legata alla natura social del web come lo conosciamo oggi e come sarà nel prossimo futuro. I temi che ti vengono affibbiati appena apri il tuo account sono determinate dalle tue preferenze su Facebook e ogni discussione può essere condivisa sui social.

Esatto, ogni intervento può essere rilanciato su Facebook, LinkedIn e su Twitter. Ma può ricevere anche degli apprezzamenti. Quora non è un universo chiuso: ti consente di apprendere, di farti notare e di aumentare le visite al blog (con discrezione) e di lavorare con i social.

La tua opinione su Quora

Questa piattaforma può fare la differenza, può aiutarti a ottenere visibilità e migliorare il tuo piano editoriale. Ma soprattutto può essere un punto di riferimento per condividere conoscenza. per trovare informazioni utili, ma anche per aiutare gli altri. Questi sono i principi base di internet, giusto? Questa è la mia opinione rispetto a Quora: ora aspetto il tuo punto di vista nei commenti.

 

libro blogging

Riccardo Esposito

Ciao! Sono Riccardo Esposito e sono un webwriter freelance. Questo significa che scrivo dall'alba al tramonto: creo articoli per blog, testi per pagine web, landing page, headline e call to action.

4 Comments

  1. Allora, spinta dalla curiosità, e visto che i post che leggo sul tuo blog sono, oltre che interessanti, competenti e utili, danno anche molti spunti di riflessione, usano il “trucchetto” suggerito nell’altro post, sono entrata su Quora.
    Devo ammettere che la sensazione iniziale è strana: il panel di argomenti (che a quanto ho capito viene “selezionato” in base alle tue scelte su facebook) è rigido. I temi a me proposti (a tutti?) sono food, travel, science. Insomma, a parte travel non è che mi interessi molto. Più stimolante è invece la natura delle domande, sin dalla modalità. Via il personalismo (io, tu), via la struttura sondaggio. Domande più svincolate e più intelligenti che creano anche e soprattutto risposte intelligenti.

    Ora mi chiedo però, quanta è l’interdipendenza dagli altri social media? Quanto Quora è un tool di nuova generazione e quanto invece è debitore del “sistema social”?

    • Bella domanda… io credo che Quora sia molto legata al sistema social, questo l’ho scritto anche in uno dei punti, ma non saprei quantificare! Ci vuole un po’ di tempo per studiare questo fenomeno.

  2. Quora è interessante per molte cose ma anche una ridondanza di membri USA e ti rendi conto di come un paese estremamente evoluto dal punto di vista tecnico e scientifico sia anche incredibilmente provinciale e diciamocelo, ignorante.
    Particolarmente per quanto riguarda il settore cibo e storia stanno veramente messi male.
    Per il resto è un passatempo ed a volte utile.
    La lingua è un grosso limite per chi non conosca l’inglese in maniera abbastanza avanzata.
    Se vuoi essere “attivo” non è un network da utilizzare con google Translate…

    • Infatti, però adesso c’è anche Quora in italiano. Quindi un problema è superato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *