7 formule di copywriting che devi sfruttare nei tuoi testi migliori

Cerchi esempi di frasi persuasive e formule efficaci per trasformare il copy in uno strumento di lavoro vincente? Ci sono tecniche di scrittura capaci di trasformare il lettore in cliente.

Le formule di scrittura efficace sono infinite. Ma ci sono modelli di copywriting che possono fare la differenza quando hai bisogno di raggiungere obiettivi precisi.

modelli di copywriting
Come scrivere contenuti che funzionano.

Perché anche questo è copywriting: scrivere per vendere, creare testi efficaci e ad effetto in grado di mettere il lettore con le spalle al muro. Magari sfruttando elementi noti a tutti noi, come desideri e paure. Senza dimenticare le passioni.

Per scrivere contenuti efficaci non basta avere buone idee. Il rischio è quello di ritrovarti con risultati mediocri, c’è bisogno di tecnica per seguire i modelli di copywriting efficaci. Quelli che funzionano e permettono di lavorare sulla persuasione.

Cosa sono e come usare modelli di copywriting

Stiamo parlando di combinazioni di parole e frasi in grado di attivare determinati meccanismi nel lettore.

In modo da spingerlo a fare determinate azioni come, ad esempio, cliccare un link o un bottone che porta verso la conversione.

La call to action, ad esempio, è un modello base di copywriting che sfrutta il principio base che suggerisce di sfruttare un principio chiave della persuasione: se vuoi qualcosa devi chiederla mostrando il valore che porterà una determinata azione.

Come funzionano le formule di copywriting persuasivo

Non è un semplice Fai click qui a fare la differenza, meglio Clicca per chiedere un preventivo e cambiare la tua azienda. Con un semplice gesto del mouse sembra già di cambiare qualcosa di concreto, vero? I migliori modelli di scrittura vincente si basano su una conoscenza del persuasive copywriting ma anche del target.

Solo quando hai una visione chiara e approfondita delle persone da raggiungere puoi cucire le formule per scrivere testi efficaci intorno a esigenze precise.

Da leggere: copywriting persuasivo, quale libro comprare?

AIDA: attenzione, interesse, desiderio e azione

La formula più nota nel mondo del copywriting pubblicitario, un annuncio deve puntare verso quattro punti fondamentali per essere efficace. E per riuscire a portare l’utente verso una conversione concreta. Ecco i punti essenziali:

  • Attenzione.
  • Interesse.
  • Desiderio.
  • Azione.

Il messaggio cattura l’attenzione del pubblico distratto e che non conosce le tue intenzioni, attiva l’interesse con informazioni che variano in base al target, risveglia il desiderio e lancia una call to action. Tutto questo si ritrova ogni giorno anche nelle landing page e nei siti web. Un esempio di modello AIDA nel marketing?

aida - modelli di copywriting
Esempio di formula AIDA.

Sul sito della Apple puoi trovare diverse pagine con una combinazione di testi che riproducono la formula AIDA. Che può evolversi verso il modello AIDCA con una nuova voce: la convinzione che viene portata dai testimonial che, appunto, certificano la bontà del prodotto o servizio agli occhi dei possibili clienti, prospect o lead.

ACCA: formula copy awareness e comprensione

Una formula simile a quella esposta con AIDA ma con delle variazioni significative. Quali sono i punti essenziali di questo modello? Ecco la spiegazione dell’acronimo:

  • Awareness.
  • Comprehension.
  • Conviction.
  • Action.

Importante chiarire la comprensione che, a differenza dell’interesse, sottolinea l’importanza della chiarezza. Dobbiamo assicurarci che la comunicazione sia arrivata nel miglior modo possibile e che sia in grado di convincere.

Forse questo modello di copywriting può trovare la sua applicazione in contesti in cui c’è più tempo a disposizione (o maggior interesse) per esporre il problema.

le armi della persiasione

Cerchi un libro che ti aiuti a lavorare con i modelli di copywriting e le regole per persuadere il pubblico? Forse devi iniziare da questo testo fondamentale: Le armi della persuasione. Come e perché si finisce col dire di sì di Robert Cialdini.

Riprova sociale, scarsità, autorità, simpatia, impegno, coerenza: qui trovi la base. Di certo non è l’unico libro sulla scrittura persuasiva da leggere ma di sicuro è il punto di partenza per capire le regole che spingono a convincere il pubblico verso i tuoi interessi.

PAS: esempi di copy problem, agitate, solve

Uno dei modelli di copywriting più famosi, usati e condivisi dai professionisti della scrittura. Questa formula si riduce a tre punti essenziali che permettono a chi scrive di influenzare il lettore. In che modo? Ti lascio la scaletta di questa tecnica copy:

  • Problem.
  • Agitate.
  • Solve.

Individuo un cruccio, un problema comune a un target di riferimento (anche qui lo studio del pubblico è decisivo). Poi lo agito rendendolo sempre più drammatico agli occhi del lettore e infine lo risolvo con la mia competenza e capacità.

La formula PAS, un caso concreto di Basecamp.

Guarda questo esempio: il tutto si conclude in un paragrafo ma la chiarezza con la quale il modello di copywriting articola la comunicazione è lampante. Tra l’altro è notevole il modo in cui si indica con precisione il target: business in crescita.

Titolo 4U: unique, useful, ultra-specific, urgent

Difficile scrivere il titolo di un articolo, vero? In realtà questo è un compito che ogni copywriter dovrebbe imparare ad affrontare perché è proprio attraverso l’headline che si cattura l’attenzione del pubblico. E con questa formula puoi ottenere risultati:

  • Unico.
  • Utile.
  • Ultra-specifico.
  • Urgente.

Il titolo dovrebbe allertare il pubblico comunicando utilità ma anche urgenza. Poi ha la necessità di essere specifico e utile a chi legge. Non sempre tutte le combinazioni sono presenti nella stessa headline ma l’idea dovrebbe essere questa.

4U headline
Un esempio di titolo a effetto.

Mi ha colpito questo caso di headline efficace. È unica, cattura subito l’attenzione mettendo in primo piano il valore aggiunto (rapidità), ed è specifica anche nel definire il target. Dà un senso di utilità, è al tuo fianco e comunica il bisogno di urgenza anche grazie a un copy stringato. Quasi telegrafico, imminente.

AAPPA: modelli di copywriting per landing page

Una soluzione interessante che uso soprattutto per strutturare una pagina di atterraggio. I punti essenziali di questa formula legata al persuasive copywriting?

  • Attention.
  • Advantage.
  • Prove.
  • Persuade.
  • Action.

Attira l’attenzione con una buona headline accompagnata da occhiello e sottotitolo. Poi mostra uno o più vantaggi. Prova il tutto con dettagli tecnici. Persuadi, convinci a cogliere questo vantaggio magari con testimonial. Infine porta all’azione.

FAB: descrivi con features, advantage, benefit

La combinazione perfetta per scrivere la scheda prodotto di un ecommerce. Questa combinazione prende in considerazione tre punti essenziali per un copywriter.

  • Feature.
  • Advantage.
  • Benefit.

I segreti del copywriting non esistono, meglio parlare di un approccio specifico per una determinata situazione. Ecco, quindi, che per la descrizione di un prodotto puoi iniziare con le caratteristiche di base. Non devi dilungarti, non dico che devi fare un elenco di competenze tecniche ma basta dire di cosa stai parlando.

modelli di copywriting
Nuovi modelli di copywriting Apple.

Poi lavori sull’aspetto emotivo sottolineando quali sono i suoi punti di forza e infine come può cambiare la vita. Anche in questo caso è difficile trovare una formula pura al 100% ma questo esempio prese sempre dalla Apple può aiutare a chiarire.

SLAP: tipi di copywriting stop, look, act, purchase

Una formula perfetta per landing page brevi, magari su singola schermata ed esclusivamente above the fold. Questo modello funziona bene per prodotti o servizi semplici, magari legati al B2C. Come funziona? Ecco i punti di base:

  • Stop: blocca l’attenzione.
  • Look: attira lo sguardo.
  • Act: spingi verso l’azione.
  • Purchase: concludi l’acquisto.

Sono quattro punti che descrivono un’azione base all’interno di una pagina. Sfrutta il visual e il titolo per catturare l’utente, usa il principio di scarsità per spingerlo verso l’azione e infine aggiungi il bottone per completare l’acquisto. Semplice e immediato.

Da leggere: le principali tecniche di copywriting

Quali sono i modelli di copywriting persuasivo?

Non è facile lavorare nel mondo della scrittura online. Hai bisogno di tempo e tecnica per lavorare su newsletter, articoli del blog, landing page e sales letter. Poi hai bisogno di ispirazione, il blocco dello scrittore è in agguato. La tecnica, però, è sempre al tuo fianco. E le formule ti aiutano a scrivere headline efficaci, vincenti.

Ma anche payoff che riassumono il valore, slogan pubblicitari efficaci, email che usano sempre le giuste leve di scrittura persuasiva nel testo. Quali sono i tuoi modelli di copywriting? Vuoi aggiungere altri punti alla lista? Ti aspetto nei commenti.

Riccardo Esposito
Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

2 COMMENTI

  1. Ottimo contributo, grazie! PAS è senza dubbio il modello che utilizzo più di frequente. Aggiungo sempre un confronto in parallelo con soluzioni simili ma concorrenti, per cercare sempre di fugare ogni dubbio nel lettore.

    • Io mi trovo molto bene nel cercare dubbi e problemi nei forum. In modo da incrociare le esigenze reali dei potenziali lettori. Conosci altri modelli per copy?

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here